Roma: Cgil, il 16 ottobre in piazza a Roma per difendere valori del sindacato – VIDEO

"A partire da oggi tutte le nostre sedi saranno presidiate"

“Quello che è accaduto ieri sera a Roma, l’assalto squadrista alla sede nazionale della Cgil, è gravissimo, vergognoso, inqualificabile e inaccettabile”. Lo si legge in una nota della Cgil.

“Chi si riempie la bocca di parole come ‘liberta’ e poi usa la violenza come veicolo per esprimerla deve essere fermato. Subito e senza tergiversare. Le organizzazioni neofasciste e neonaziste devono essere sciolte per legge perché sono semplicemente incompatibili con l’idea stessa di democrazia e con i valori tutelati dalla nostra Costituzione. A partire da oggi tutte le nostre sedi saranno presidiate, alle 10 saremo all’assemblea convocata davanti alla Cgil nazionale e il prossimo 16 ottobre, insieme a Cgil, Cisl e Uil nazionali, torneremo di nuovo in piazza per difendere quei valori di cui il sindacato è espressione e di cui si fa portavoce ogni giorno”.

Circa un migliaio di persone sono radunate per un presidio antifascista davanti alla sede della Cgil di corso d’Italia a Roma attaccata ieri da gruppi di di estrema destra. Per le 10.30 è convocata una riunione straordinaria dell’assemblea generale del sindacato cui parteciperà il segretario generale Maurizio Landini. Atteso tra gli altri anche il segretario del PD Enrico Letta.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna