Roma, in centro con bus elettrici a guida autonoma

Per ora si tratta di una sperimentazione ma potrebbe essere il futuro in alcune zone della Ztl. Intanto la sindaca, a breve arriveranno altri 70 bus a noleggio

Mezzi elettrici e a guida autonoma potrebbero circolare in un futuro non troppo lontano in alcune zone centrali della capitale. A testare un veicolo del genere è stata questa mattina la commissione capitolina Trasporti presieduta da Enrico Stefàno (M5S).

“Sperimentiamo dal vivo sul piazzale di Roma Servizi per la Mobilità un veicolo a guida autonoma che potrebbe essere il futuro non così lontano per il trasporto pubblico in determinate zone centrali, Ztl – ha spiegato Stefano in video postato su Fb -. Questo veicolo ha aspetti molto innovativi: ha un livello di guida autonoma 3 e di fatto può percorrere brevi percorsi, riconoscendo ostacoli e pedoni che attraversano in totale sicurezza”. Secondo il pentastellato, a Roma “nelle vie meno trafficate a vocazione pedonale possiamo pensare ad un collegamento di questo tipo”.

Intanto oggi la sindaca Raggi ha ricordato che a breve arriveranno “altri bus a noleggio, ne mancano 70 per completare il primo pacchetto. Poi sarà la volta dei minibus elettrici per il Centro storico, i 227 nuovi bus acquistati da Roma Capitale e altri 240 mezzi ibridi, che saranno in circolazione a partire dalla metà del prossimo anno”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna