22 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Terremoto Lazio, Mibac attiva unità di crisi

La sindaca di S. Cesareo: "Finora non risultano danni a persone e cose"

photo credit: Ingv https://bit.ly/2J915Cq

 

In seguito alla scossa di terremoto di questa notte nel Lazio il ministero per i Beni Culturali, a quanto si apprende da fonti di governo, ha attivato l’unità di crisi per verificare eventuali danni al patrimonio culturale.

“Fortunatamente finora non risultano danni a cose e persone, abbiamo la protezione civile che monitora la situazione. Certo, tanta paura, si è sentito fortissimo. Sono scesi tutti in piazza”. Così Alessandra Sabelli, sindaca di San Cesareo, a pochi chilometri dall’epicentro del terremoto di ieri sera nel Lazio.

“Io in questo momento (ieri ndr) non sono in paese – ha detto ancora – ma ho sentito subito il comandante dei carabinieri. Non ci sono danni nè a cose nè persone ed era tutto sotto controllo. Adesso c’è la protezione civile che sta monitorando tutto il territorio. Domattina (oggi ndr) la prima cosa che faremo alle 7:00 sarà il giro di tutti gli edifici comunali, soprattutto la scuola materna. Saranno le prime cose da verificare. Al momento però non ho disposto la chiusura della scuola”.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014