Addio a Bill Paxton, morto l’attore di Alien e Apollo 13

Aveva 61 anni, il decesso a causa di complicanze in un intervento chirurgico

Morto Bill Paxton

Addio a Bill Paxton, l’attore americano è morto a 61 anni a causa di complicanze seguite a un intervento chirurgico. La star di Alien, Apollo 13, Twister e Titanic aveva 61 anni. Paxton ha avuto una lunga carriera costellata di ruoli, negli ultimi anni ha recitato in TV: ha vinto un Emmy per il suo ruolo nella mini serie TV Haltfields and McCoys, insieme a Kevin Costner. Quando Hollywood si prepara a celebrare la notte degli Oscar, arriva la triste notizia del decesso di Paxton.

A rendere noto il decesso, un rappresentate della famiglia, non si conosce né l’intervento che ha subito, né dove sia morto. Paxton, 61 anni, iniziò la sua carriera a fine anni ’70, ma i ruoli importanti arrivarono a metà anni ’80. Recitò in The Terminator nel 1984, dove ha avuto un piccolo ruolo, e nel 1986 in Alien, qui interpretata il soldato Hudson. La serie di ruoli secondari prosegue con un venditore di auto usate in True Lies nel 1994 e lo scienziato in Titanic nel 1997.

Uno dei ruoli per cui viene già ricordato è quello dell’astronauta Fred Haise in Apollo 13 di Ron Howard, in cui divideva la scena con Tom Hanks e Kevin Bacon. Proprio Tom Hanks ha ricordato così l’amico:

Dopo arrivò la parte principale in Twister e poi per Paxton arrivò una seconda carriera in TV, è stato per cinque stagioni il mormone Bill Henrickson in Big Love, serie Tv di HBO, per questo ruolo ricevette anche una nomination ai Golden Globe.

Per la miniserie TV Haltfiels and McCoys ottenne un altra nomination agli Emmy.

Paxton, al momento del decesso, stava lavorando a una nuova serie TV: Training Day, ispirato al film di Antoine Fuqua. Anche se l’ultimo suo ruolo è in The Circle, dove interpreta il padre della protagonista Mia.

Molte star di Hollywood hanno espresso il loro cordoglio per la morte della star. Rob Lowe, la star di West Wing: Sono devastato dalla perdita del mio caro amico e di uno dei migliori attori del mestiere. Uomo d’altri tempi, narratore e un unico tesoro americano. La sua filmografia parla da sola. La sua amicizia, una benedizione. Un abbraccio a Bonny, James e Lydia.

Prima di diventare attore, Paxton lavorò alla decorazione dei set, come ha ricordato la nota pubblicata dalla famiglia dell’attore: Un marito e un padre affettuoso, Bill ha iniziato la sua carriera a Hollywood lavorando nel dipartimento artistico e ha poi ha avuto una carriera illustre per oltre quattro decadi come attore amato e prolifico. La sua passione per l’arte era nota a tutti e il suo calore e la usa infinita energia sono innegabili. Chiediamo rispetto per la privacy della famiglia, mentre piangiamo la morte del nostro amato marito e padre.

Sopravvive alla moglie, con cui era sposato da più di 30 anni, e ai due figli James e Lydia.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna