Agosto a Roma: ecco cosa fare tra cultura e spettacoli – PHOTOGALLERY

La Città non si ferma e continua ad offrire ai suoi cittadini e ai turisti tante possibilità per conoscerla con molte iniziative culturali e di divertimento.

Il mese di agosto per chi resta nella Capitale può diventare un’occasione per vivere più intensamente la città godendosi più tempo da dedicare alla cultura e a piacevoli passeggiate al chiaro di luna tra monumenti e luoghi di spettacoli.

Sicuramente da non perdere sono le ultime date (,7, 9 agosto) alle Terme di Caracalla per “Il Barbiere di Siviglia”, Il capolavoro rossiniano messo in scena come uno spettacolo hollywoodiano degli Anni Venti da Lorenzo Mariani, chiude in bellezza la stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma riscuotendo successo e applausi di pubblico e critica.

Numerose sono a Roma le arene per spettacoli cinematografici, dalla ormai storica “Isola del cinema” sull’Isola Tiberina,  giunta alla sua 28° edizione del Festival Cinematografico e Culturale, al “Cinema alle Mura …e non solo” con le sue tre diverse sedi propone spettacoli fino al 3 settembre. Ma anche la periferia è stata coinvolta in questo progetto con arene all’aperto al Pigneto, Corviale, Tor Bella Monaca, Laurentina, Garbatella in un ricco programma consultabile al link https://www.turismoroma.it/it/eventi/arene-di-roma-estate-2022

Continua fino al 29 agosto anche la storica manifestazione “Lungo il Tevere …Roma” al 18esimo anno di programmazione tra eventi culturali, spettacoli e bancarelle. Una piacevole occasione per passeggiare tra Ponte Sublicio e Ponte Sisto tra offerte gastronomiche, incontri culturali, proiezioni cinematografiche gratuite con ospiti del calibro di Carlo Verdone, Paolo Virzì e all’altezza di Ponte Garibaldi è allestito uno Spazio Libri.

Alcuni monumenti antichi rimarranno aperti anche la sera, offrendo ai visitatori un’occasione unica per poter godere delle bellezze della città. Il Parco archeologico del Colosseo, con l’iniziativa “La Luna sul Colosseo”, propone ogni giovedì, venerdì e sabato dalle 20.00 alle 22.30 visite guidate su prenotazione all’interno degli spazi dell’Anfiteatro flavio, rivivendo così le emozioni dei gladiatori e nel percorso di visita si inserisce per la prima volta la lettura multimediale del dipinto che raffigura una veduta ideale della città di Gerusalemme.

Continuano fino al 2 ottobre anche “Viaggi nell’antica Roma” presso il Foro di Augusto e il Foro di Cesare, dove attraverso proiezioni multimediali sono ricostruiti e raccontati i monumenti e i loro protagonisti, coinvolgendo ed emozionando il pubblico, in appuntamenti serali tutti i giorni fino alle ore 23.00

L’estate romana si arricchisce anche con l’iniziativa “Cerchi e Fori”, con la pedonalizzazione di via dei Cerchi e via dei Fori Imperiali dal 4 al 23 agosto per lo svolgimento di 100 spettacoli gratuiti dal vivo e musica a partire dalle 20.30 fino alle 23.30

Anche Castel Sant’Angelo rimane aperto per visite serali dalle ore 19.30 alle 24.00 (ultimo ingresso alle 23.00) per ammirare il monumento, ma anche i numerosi scorsi e panorami sul Tevere in notturna con le luci del centro storico.

Infine, i Musei Vaticani il venerdì e il sabato offrono un’apertura prolungata fino alle 22.30 (ultimo ingresso alle 21:30) per ammirare le opere d’arte, ma anche un’occasione per vedere il Cupolone illuminato dal Cortile della Pigna o dalle Terrazze della Galleria.

 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna