14 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Fiof Orvieto:fuori dalla rete i blogger sono arte

Facce da Blogger in mostra con i ritratti fotografici dei principali blogger italiani scopre il valore estetico di tante storie digitali di successo

blogger riuniti

Il blog non è un fine, ma un mezzo che consente di comunicare le proprie capacità professionali a un pubblico vastissimo, e spesso molto attento. E dimostra come la Rete talvolta riesca a supplire alla impotenza delle pubbliche istituzioni. ” Lo ha sottolineato la fotografa ELENA DATRINO di fronte agli studenti che assistevano alla presentazione della sua mostra ‘’Facce da blogger’’ , nell’ambito del Festival Internazionale della Fotografia (FIOF) ad Orvieto.

5 fra gli 80  blogger di successo, che hanno offerto il volto per la realizzazione del progetto Facce da Blogger hanno raccontato la loro attività internet: com’è cominciata, come si è sviluppata, quali soddisfazioni ha dato.

ALESSANDRO PAOLUCCI (DIO per la rete) laurea in filosofia, di Foligno, ma ormai trasferito a Milano  ha vinto due twitter awards giocando a Dio, lui, e ai credenti, i suoi follower, ha raccontato di aver scelto quel nick name perché navigando in rete, aveva trovato un finto Benedetto XVI e un Gesù, ma si era accorto che nessuno al mondo aveva osato con ‘’Dio’’. Tutti abbiamo qualcosa da raccontare e da “confessare” e Alessandro ci aiuta.

Raccontando l’arte vicina a casa, ma anche più in là, ha cominciato CATERINA STRINGHETTA (ART POST BLOG).
Laureata in storia dell’arte era stufa di lavorare nei musei e di dover dar retta a dirigenti, spesso indisponenti. I coinvolgenti racconti d’arte diffusi nella rete già dopo un anno hanno trovato un pubblico affezionato e pronto ad ascoltare i suoi consigli/racconti sui luoghi da visitare.

Appassionata degli Usa MARTA CICCOLARI (MCMUSA). Laureata in letterature straniere, ha voluto condividere il suo grande amore per l’America con tutti. Racconta i luoghi della ’’bandiera a stelle e strisce” attraverso le pagine dei  principali scrittori americani e le sceglie  così bene che dalla Rete la sua intuizione è diventata un originale modello di successo per viaggi organizzati, ai quali lei stessa partecipa.

La designer e scenografa ELENA BORGHI (ELENA BORGHI) che, attraverso la scrittura/corrispondenza in rete ha chiarito meglio a se stessa il proprio talento e la passione che la spinge a pensare e realizzare le sue incredibili creazioni.

Infine, SILVIO DE ROSSI (STYLOLOGY) architetto, giornalista sportivo, direttore di siti internet che ha fatto dell’automotive il suo campo d’azione. Proprio Silvio ha evidenziato come internet permetta di esprimere in piena libertà le passioni di ciascuno e come più si è veri più si ha successo.
Questa mostra fotografica “itinerante” prima della Fiof di Orvieto è stata accolta con grande successo a Roma (alla Galleria Vittoria), poi in Piemonte e a Milano durante la fiera Affordable Art.
Elena Datrino fotografa  è riuscita nei suoi scatti a interpretare, non solo il viso ma, anche la vera “identità” dei soggetti. Un lavoro che ha richiesto tempo, impegno e danaro e, perchè no, anche gioco.

Il merito di aver creduto in questa iniziativa è di TIZIANO TODI gallerista a Roma che ha avuto l’idea di far diventare “storia” i ritratti dei maggiori blogger italiani.
“Ora – dice Tiziano, con Elena – puntiamo ad una grande Mostra a Roma (e Milano?) per ribadire che l’arte è ovunque e solo con le sue interazioni può diventare comprensibile a tutti.” (anna ricca)

 

facce da blogger a Orvieto palazzo Coelli fino al 28 marzo (Fiof Orvieto)

 

i blogger sul palco

 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014