ModArt e Premio Margutta, 20 anni di successi

Si è svolta in via Margutta, venerdì 18 Giugno  la XXIV edizione dell’evento “ModArt” e in questa occasione è stato consegnato il “Premio Margutta”, ideato da Giovanni Morabito e giunto alla sua XX edizione. E’ stato un momento ricco di arte, moda, spettacolo e con tanto pubblico. Una serata che fra amicizia, flash e tanti […]

Si è svolta in via Margutta, venerdì 18 Giugno  la XXIV edizione dell’evento “ModArt” e in questa occasione è stato consegnato il “Premio Margutta”, ideato da Giovanni Morabito e giunto alla sua XX edizione. E’ stato un momento ricco di arte, moda, spettacolo e con tanto pubblico.

Una serata che fra amicizia, flash e tanti vip è corsa veloce e perfetta.

Vent’anni che hanno impegnato Giovanni Morabito, coadiuvato dal figlio Gianluca, e che senza titubanze e perplessità ha sempre dato il massimo per la riuscita di questo appuntamento.

Ricordiamo che il Presidente Onorario del premio Margutta è il regista Gabriele Salvatores. Un nome talmente importante e ricco di suggestioni che racconta da solo il valore della manifestazione.

La serata è stato condotta dalla bellissima presentatrice, autrice e fashion reporter Valeria Oppenheimer e ha visto anche degli interventi musicali della cantante Cinzia Baccini.

Il Premio Margutta, da sempre simbolo di creatività e fecondità intellettiva è rappresentato da una scultura realizzata dall’artista Angela Pellicanò, è stato consegnato per il 2021 :
Sezione arte, all’artista Giosetta Fioroni, ha ritirato il premio il nipote dell’artista ed il premio è stato consegnato da Gabriele Simongini, curatore della mostra La scuola di Piazza del Popolo e da Giovanni Morabito gallerista e patron del premio Margutta.
Sezione intrattenimento/editoria a RTL 102.5, ha ritirato il premio la conduttrice radiofonica e voce simbolo di RTL 102.5,  Federica Gentile, il premio è stato consegnato da Gianluca Morabito, addetto stampa del premio Margutta.
Sezione informazione a Stefano Coletta, direttore di RAI 1 che ha raccontato i suoi esordi in RAI, il premio è stato consegnato da Giovanni Morabito.
Sezione Musica a Max Gazzè, premiato da Gianluca Morabito.
Sezione Cinema a Gianmarco Tognazzi, che ha elogiato la scultura del premio Margutta, che gli è stato conferiao dall’attore Gianfranco Jannuzzo.
Sezione Giornalismo a Sarah Botteri, figlia di Giovanna Botteri, il premio è stato consegnato da Enrico Stefàno, Presidente della commissione trasporti del Comune di Roma.
Sezione Moda a Victoria Torlonia, che ha sfilato la sua collezione moda, il premio le è stato consegnato da Gaetano Castelli.
Sezione Social, questo premio è stato ideato in collaborazione con Riprendiamociroma, ed è stato premiato lo scatto fotografico più bello eseguito in via Margutta, il vincitore è stato Gianluca Sanfratello che è stato premiato da Matteo Costantini, vice presidente del 1° Municipio di Roma.

“ModArt” è un confronto tra due filosofie artistiche, Moda e Arte, intimamente connesse da contaminazioni e ispirazioni reciproche.

Per la sezione Moda, hanno sfilato gli abiti della stilista Victoria Torlonia. Abiti dal carattere deciso e pensati per una donna consapevole della propria femminilità, esaltata dai tagli degli outfit che mettono in evidenza i punti più sensuali del corpo. La tradizione ha incontrato l’innovazione grazie al bello e ben fatto made in Italy.

La sezione Arte, coordinata da Monogramma arte contemporanea di via Margutta 102, direttore artistico Giovanni Morabito, ha presentato, anche, una performance dei Quattrotto Dance Company, che si sono ispirati all’arte ed a via Margutta, dipingendo, con la loro armonia danzante una tela.

ModArt e Premio Margutta 2021 è stato realizzato con il contributo della Fondazione Cultura e Arte, ente strumentale della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale presieduta dal Prof. Avv. Emmanuele F. M. Emanuele.

 

 

 

 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna