Nati 2 volte, a Foligno le riprese del film con Fabio Troiano ed Euridice Axen

Iniziate a fine luglio, si terranno per quattro settimane. Fra le tematiche l’identità del genere e l’accettazione di se stessi

Fabio Troiano sul set umbro di Nati 2 volte

A Foligno si gira Nati 2 volte, il film diretto da Pierluigi Di Lallo con Fabio Troiano, Euridice Axen e Marco Palvetti. Dallo scorso 24 luglio, per quattro settimane, la città umbra sarà il set del lungometraggio.

Nati 2 volte parla del tema dell’identità di genere e l’accettazione di se stessi, al centro del film la storia di Maurizio, un transgender che dopo 25 anni di esilio a Milano torna nella sua città natale perché la madre è appena scomparsa. 

Maurizio, interpretato da Fabio Troiano, non torna da Foligno da quando era ancora adolescente ed era conosciuto da tutti come Teresa, nella città umbra rincontrerà il suo fidanzato dell’epoca, Giorgio (Marco Palvetti). Per ritrovare se stesso sarà fondamentale l’incontro con Paula (Euridice Axen), una paladina dei diritti civili. A completare il cast Gabriele Cirilli.

Nelle sue note di regia, Pierluigi Di Lallo sottolinea come con un film del genere si può porre l’attenzione su tematiche importanti: 

“Raccontare la storia di un FTM sono due passi in avanti. Sono entrato in un punta di piedi in un universo a me sconosciuto e me ne sono innamorato per la fatica, la tenacia e la volontà che le persone che ogni giorno devono combattere contro mastodontiche macchine burocratiche e affrontano diffidenza e razzismo. Questo per lo loro è nascere due volte. Come vivono la loro vita lavorativa? E la loro vita affettiva?  La risposta dovrebbe essere: come tutti. Purtroppo non è sempre così. Mi auguro che questo film possa rappresentare un tassello per costruire la normalità intorno a quelle anime che nascono in un corpo sbagliato”.

È la prima volta che un film italiano affronta queste tematiche e ha per protagonista un transgender FtM, una donna che diventa uomo: 

“Ci interessava raccontare come vivano la quotidianità le persone che, come Maurizio, hanno già completato il proprio percorso di transizione, quali siano i problemi pratici, le paure, i sogni. E nel contempo quanta strada ci sia ancora da fare per debellare i pregiudizi culturali che si abbattono su storie come queste. Il taglio che abbiamo voluto dare è brillante e delicato perché spesso il modo migliore di parlare di cose serie è farlo con il sorriso”. 

Ispirato a una storia vera, Nati 2 volte è prodotto da Gianluca Vania Pirazzoli, il produttore si augura che questo lungometraggio consegni al pubblico una storia raccontata con “sensibilità” e un pizzico di “ironia”, 

Imma Battaglia, attivista storica LGBT, ha lodato il film Nati 2 Volte: 

“Siamo orgogliosi di partecipare alla creazione di Nati 2 Volte, un film che esplora con attenzione e romanticismo la meravigliosa unicità di ogni essere umano e del suo genere”.

Nati 2 volte è un film scritto dallo stesso regista Pierluigi Di Lallo, Francesco Colangelo, Riccardo Graziosi e Paolo Guerrieri.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna