Panta Rei alla Galleria Vittoria di via Margutta

Panta Rei ossia tutto passa, tutto scorre, tutto è pronto a cambiare. Ne è testimone il mutare delle forme d'arte. Questo è tangibile alla Galleria Vittoria

La Galleria Vittoria inaugura lunedì 11 Novembre alle ore 18,00 una mostra tutta al femminile, “Panta Rei” che vede coinvolte nove artiste di origine greca: Madalena Ginosati, Nina Malama, Niki Michailidou, Eleni Nikolaki, Rania Kapeliari, Georgia Kokkini, Irene Petropoulou, Katerina Soroula, Eleni Varouxaki.

Tema portante e che conferisce il titolo alla mostra è “Panta Rei” il concetto filosofico greco per cui tutto scorre nell’inevitabile divenire, le artiste ci presentano nove diverse visioni del tema, declinato in tutte le sue sfaccettature.

La mostra vede la curatela di Tiziana Todi,** con il testo critico di Luigi M. Bruno* e con il sostegno dell’Ambasciata di Grecia.
In questa occasione, saranno presenti le artiste.
La mostra sarà aperta fino a lunedì 17 novembre 2019.

*Scrive di loro Luigi M. Bruno: […]traducono, in folgoranti immagini il rifluire di questo sentimento profondo di appartenenza temporale: tra le fredde luci e i notturni di una città che contiene le nostre angosce e le nostre solitudini e gli arcaici fossili da cui affiorano umane presenze di una vita di oggi e di sempre, si manifesta un desiderio prepotente di rivivere il Mito e la Storia che tutti ci contiene. Nel loro, e nel nostro sentire c’è la cronaca dell‘oggi commista alla nostalgia dell’Assoluto : l ‘ essere qui e altrove, nel eterno fluire, che e il destino dell‘umanità[…]

**Aggiunge Tiziana Todi: […]Panta Rei è un modo di concepire la vita e potremmo utilizzarlo come stile di vita, ricordando sempre che vivere in ogni momento questo fluire ci fa comprendere e assecondare tutto ciò che cambia nel tempo con estrema naturalezza.

La mostra si rivela armonica e ben rappresenta il procedere tra le varie tonalità di sentimenti e sensibilità: nonostante la diversità di ogni artista, le opere contrapponendosi e creando una molteplicità di contrasti s’integrano in una unità che li comprende tutti e si respira ciò che noi chiamiamo arte.
La mostra sarà aperta fino a lunedì 17 novembre 2019.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna