Regione Lazio, 126 domande per il bando destinato alle Start up culturali

I vincitori del bando verranno annunciati nei prossimi mesi.

photo credit: Teatro dell'Opera di Roma

Sono 126 le domande presentate alla chiusura dell’avviso per Start up culturali e creative 2022, che prevede contributi a fondo perduto per i primi due anni di attività delle imprese che intendono operare in modo innovativo nei settori culturale e creativo, ovvero nel patrimonio culturale e artistico; architettura, design e arti visive; spettacolo dal vivo, teatro, musica e danza; audiovisivo, televisione e contenuti multimediali; editoria e radio; comunicazione, promozione, pubblicità e marketing; videogiochi e software. Lo riferisce in una nota la Regione Lazio.

L’avviso, che ha una dotazione finanziaria complessiva di 540.000 euro, potrà finanziare a fondo perduto nella misura dell’80 per cento le spese ammesse e nella misura massima di 30.000 euro per ciascun progetto e per ciascuna Pmi: ogni impresa potrà ricevere infatti il finanziamento di un unico progetto. I vincitori del bando verranno annunciati nei prossimi mesi.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna