Zona Rossa, mostra con mille significati a Galleria Vittoria

"Il rosso ha l’impeto e la dignità di un cuore intrepido dice Man Ray" e questa mostra collettiva ne è l'esempio concreto

Rosso come il fuoco, l’amore, il sangue ma, anche come  i divieti che ci costringono da tanti mesi.

Galleria Vittoria per la collettiva “Zona Rossa” non a caso ha scelto, di inaugurare la mostra proprio a febbraio: il mese degli innamorati.

Agli undici artisti presenti è affidato il compito di interpretare e rileggere il più significativo di tutti i colori.

Attraverso una nuova recitazione del rosso ogni autore può esprimere sia il significato del colore che l’emozione e il compito che affida al proprio messaggio.

Il rosso è anche coraggio e forza e Galleria Vittoria, con tutti gli artisti che la rappresentano, lancia una sfida all’inventiva, all’immaginazione e alla fermezza che ci ha sostenuto e ancora ci spinge ad affrontare questo lungo periodo crudele.

Zona Rossa spazia, con le opere esposte in vari campi del creare: dal più romantico al più criptico

 

 

La mostra “Zona Rossa” è visitabile in tutta sicurezza e previo contatto con Galleria Vittoria via mail o al numero 06.36001878

è obbligatorio l’utilizzo della mascherina.

 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna