torna su
10/12/2019
10/12/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Atac, finalmente arriva la gara sui condizionatori

Dopo settimane di polemiche per il troppo caldo sui mezzi, la municipalizzata sblocca il bando da 1,1 milioni

Gianluca Zapponini
di Gianluca Zapponini | 2017-06-28 28/06/2017 ore 10:30

Un bus Atac

Come sempre accade, a Roma si corre ai ripari quando ormai è troppo tardi. Succede anche in Atac,  alle prese in questi giorni con autobus roventi a causa del malfunzionamento dell’aria condizionata. Proprio ieri la municipalizzata ha indetto la gara per la “fornitura a carattere di urgenza per le attività di manutenzione degli impianti di climatizzazione degli autobus, al fine di consentire alle strutture operative di mantenere invariato rispetto alla stagione invernale il trend dei guasti in relazione alla produzione chilometrica”.

Atteso ma tardivo, l’ultimo bando dell’Atac, del valore complessivo di 1,1 milioni di euro, assume carattere di urgenza, dopo le polemiche dei sindacati e nel pieno di una stagione di temperature africane, affronta il disastro degli autobus senza aria condizionata, fuori uso nonostante la sindaca Virginia Raggi avesse promesso l’opposto.

Il bando, pronto da martedì scorso, adesso è pubblicizzato anche sul sito aziendale. Quattro lotti che in sostanza prevedono la fornitura dei ricambi per gli impianti di climatizzazione della flotta, il termine per la presentazione delle offerte è fissato al 13 luglio, con apertura delle buste il giorno successivo. C’è fretta e infatti, nel capitolato, è precisato che “per ragioni di urgenza legate all’esercizio del trasporto di superficie, ad aggiudicazione divenuta efficace, Atac si riserva la facoltà di procedere in via d’urgenza all’esecuzione anticipata della prestazione anche nelle more della stipulazione formale del contratto”.

Stampa

A proposito dell'autore

Giornalista professionista, mi occupo dei principali temi economico-finanziari. Comincio nel 2010 a MF-Milano Finanza per poi passare nel 2014 all'agenzia di stampa finanziaria MF-DowJones. Nel 2015 sono a Formiche.net dove mi occupo di banche e politica economica mentre nel 2016 approdo a Radiocolonna.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014