Acea, barra dritta nonostante la pandemia

Per la multiutility capitolina nel 2021 utili a 313 milioni e ricavi in crescita del 17,6%

Acea tiene la barra dritta nell’anno della grande pandemia e chiude il 2021 con un utile netto di 313,3 milioni di euro, in aumento del 10% rispetto allo scorso anno (284,9 milioni di euro). I ricavi consolidati raggiungono 3.972 milioni di euro, in crescita del 17,6% rispetto al corrispondente periodo del 2020. Il cda ha proposto la distribuzione di un dividendo di 0,85 euro per azione, in aumento del 6,3% rispetto al 2020 (payout 58%, determinato sul risultato netto dopo le attribuzioni a terzi).

L’Ebitda consolidato aumenta invece dell’8,7% a 1.256,1 milioni di Euro (1.155,5 milioni di Euro nel 2020). “Alla performance positiva hanno contribuito tutte le aree di business e, in particolare, le attività relative all`Idrico, alla Generazione e all’Ambiente”, spiega la società. non è finita. L’Ebit è cresciuto invece dell’8,6% a 581,1 milioni di euro e riflette i maggiori ammortamenti (+9,7%, prevalentemente dovuti alla variazione di perimetro) e l`aumento delle svalutazioni crediti (+8,6%).

“I risultati del 2021, nonostante uno scenario tutt`ora complesso sia per il perdurare della pandemia che, dalla seconda metà dell`anno, per la volatilità del mercato dell`energia, sono in crescita. Grazie alla strategia messa in atto, supportata dalla solida struttura finanziaria, siamo stati in grado di cogliere tempestivamente le opportunità derivanti dalla ripresa economica”, ha spiegato Giuseppe Gola, amministratore delegato di Acea, commentando i risultati del 2021. “Il significativo incremento dell`Ebitda, che ha superato la guidance rivista al rialzo nel corso del 2021, è dovuto al positivo andamento di tutte le nostre aree di business che hanno mostrato risultati in progressiva e costante crescita, accompagnati dal raggiungimento di concreti obiettivi di sostenibilità”, ha aggiunto.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna