Acea conquista Pescara Distribuzione per 17 milioni

La multiutility romana guidata da Stefano Donnarumma ha sottoscritto oggi un accordo con le società Alma Cis e Mediterranea Energiaper l’acquisizione del 51% del capitale da loro detenuto nella società

Acea conquista Pescara Distribuzione. La multiutility romana guidata da Stefano Donnarumma ha sottoscritto oggi un accordo con le società Alma Cis e Mediterranea Energiaper l’acquisizione del 51% del capitale da loro detenuto nella società Pescara Distribuzione Gas, attiva nella distribuzione di gas metano nel Comune di Pescara. Le due società venditrici, che manterranno il 49% del capitale, parteciperanno in sinergia con Acea alla gestione industriale dell’infrastruttura.

La società Pescara Distribuzione Gas, si legge in una nota del gruppo energetico capitolino, governa l’intera rete di distribuzione del Comune di Pescara ed è proprietaria di circa la metà della stessa, la restante fa capo al Comune, per un totale di 325 km di rete . Il valore economico dell’operazione, in termini di enterprise value per il 100% della società, è di 17 milioni di euro.

Proprio ieri nell’ambito degli eventi  organizzati da Acea per celebrare gli 80 anni dell’Acquedotto del  Peschiera, si è tenuta la cerimonia di commemorazione in ricordo dei 43 operai  caduti durante la costruzione della più importante opera di  approvvigionamento idrico a servizio di gran parte dei territori della provincia di Rieti e della città di Roma. Alla cerimonia, svoltasi  presso le sorgenti del Peschiera, in provincia di Rieti, hanno  presenziato il presidente di Acea Michaela Castelli e l’amministratore delegato Donnarumma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna