Atac, ok della giunta a bilancio e concordato

Il Campidoglio mette il timbro sui conti 2016 e prepara la richiesta al Tribunale per salvare l'azienda

La Giunta capitolina ha approvato la delibera con cui ha autorizzato l’Assemblea straordinaria dei soci di Atac ad esprimere voto favorevole all’approvazione del bilancio 2016 dell’azienda, per consentire la presentazione della domanda di concordato preventivo in continuità.

Lo rende noto il Campidoglio “Il rappresentante dell’Amministrazione – si legge nella nota – è quindi intervenuto in Assemblea dei Soci esprimendo parere favorevole, secondo quanto stabilito dall’Assemblea capitolina con ordine del giorno del 7 settembre scorso, in merito alla scelta del concordato preventivo in continuita’ proposto dal Cda di Atac per dare soluzione alla crisi di impresa dell’azienda”.

Ieri invece l’Assemblea dei soci  ha approvato il Bilancio d’esercizio chiuso al 31 dicembre 2016. L’Assemblea ha anche dato via libera alla presentazione della domanda di concordato preventivo in continuita’ da parte dell’azienda. A seguito dell’Assemblea ha avuto luogo un Cda che ha deliberato la presentazione del ricorso di concordato al Tribunale.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna