Atac, via libera al maxi-bando per 150 bus

Aggiudicata la gara da 51 milioni. Tra i vincitori c'è anche Cnh Industrial, del gruppo Fca

Un bus Atac

Per una volta, a Roma, dalle parole si è passati ai fatti. Era il novembre dello scorso anno quando il sindaco Virginia Raggi annunciò un rafforzamento della flotta Atac, con l’arrivo di un centinaio di nuovi bus. E oggi, dai documenti consultati da Radiocolonna.it, sembra essere finalmente fatta.

In questi giorni è stato in fatti aggiudicato il maxi-bando da 51 milioni per la fornitura in leasing di 150 bus, lunghi tra i 12 e i 18 metri. Di questi già una ventina sono stati consegnati alla municipalizzata, mentre per gli altri mezzi bisognerà aspettare ancora qualche settimana.

A vincere la gara sono state due importanti aziende, una romana, l’altra italo-statunitense. Da una parte la Romana Diesel spa, sita sulla Collatina, l’altra è la Cnh Industrial, del gruppo Fiat-Chrysler.

Il tutto accade mentre l’azienda si dota anche del nuovo capo del personale, dopo l’uscita di Francesca Rango (qui l’anticipazione a settembre di Radiocolonna.it).

Paolo Coretti è infatti il nuovo responsabile della Direzione del Personale di Atac spa. La scelta è avvenuta al termine di un processo di selezione, iniziato con la pubblicazione di un bando on line e sui principali quotidiani a novembre 2016. Coretti, 57 anni, ha una lunga esperienza nel settore delle Risorse Umane, maturata durante la permanenza in Sogei e successivamente in TSF spa, azienda del gruppo Telecom Italia, poi divenuta Almaviva Spa, dove ha svolto il ruolo di direttore del personale e organizzazione e successivamente direttore della filiale di Bologna.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna