Barillari: “Mi è stato vietato ingresso in aula senza Green pass, inaccettabile”

"La norma” per l’accesso nelle sedi istituzionali muniti di green pass "è attiva a partire dal 15 ottobre", aggiunge Barillari.

Quello che è successo stamattina è estremamente grave: mi è stata negato l’ingresso in aula con un dispiegamento spropositato di forze: digos, carabinieri e vigilanza privata: per me è inaccettabile”. Lo ha detto il consigliere regionale del Lazio ex M5s Davide Barillari intervenuto in videoconferenza dal suo ufficio per informare del negato accesso il presidente del consiglio regionale del Lazio Marco Vincenzi.

“La norma” per l’accesso nelle sedi istituzionali muniti di green pass “è attiva a partire dal 15 ottobre”, aggiunge Barillari. “Prima del 15 ottobre l’accesso è consentito anche senza tampone e vaccino. Le ho già inviato una diffida e sto valutando se denunciare”, ha aggiunto il consigliere.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna