Cotral e Atac, quei conti così diversi

La società della Regione chiude il 2018 con utili a 30 milioni. Atac invece continua a viaggiare in perdita

Gli autobus sono di colore diverso, blu e rossi. E anche i conti. Cotral, la società di trasporto della Regione Lazio, ha chiuso il bilancio 2018 con un utile di 30,7 milioni di euro. Un risultato che, oltre a denotare una certa stabilità industriale della società, è stato definito dai vertici Cotral come “straordinario, difficilmente ripetibile – dichiara la Presidente Amalia Colaceci– senz’altro dovuto al compimento di tutte le azioni strategiche previste nel Piano Industriale 2015 – 2018, in primis la lotta all’evasione tariffaria che ha generato un aumento dei ricavi dalla vendita di biglietti Cotral di 7 milioni di euro”.

Non si può certo dire lo stesso di Atac. La disastrata municipalizzata del Campidoglio, reduce dal concordato in bianco coi creditori, continua a non produrre margini e dunque utili. L’ultima perdita iscritta a bilancio si aggirava sui 70 milioni di euro, complice il debito monstre da 1,4 miliardi. E anche quest’anno non sembrano esserci buone premesse: i chilometri programmati su strada sono calati del 16% a 7,2 milioni

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna