Elezioni regionali: Zingaretti, “possiamo vincere anche senza M5s” – VIDEO

"Conte rompe l'alleanza senza motivo. Inceneritore non ci riguarda", ha detto il presidente uscente della Regione Lazio a margine della conferenza stampa di fine mandato al Tempio di Adriano a Roma

Possiamo vincere le elezioni regionali del Lazio anche senza il M5s. Lo ha detto il presidente uscente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine della conferenza stampa di fine mandato al Tempio di Adriano a Roma.

 

“Continuo a credere che intorno a un programma bisogna unire il massimo delle forze politiche, sociali, culturali possibile come abbiamo fatto in questi anni su un programma chiaro – ha spiegato Zingaretti -. Chi divide e rompe l’unità sbaglia perché non ce ne sono i motivi. Faccio un appello alle forze politiche, ma non dipende da me, non voglio io ingerire in scelte che non mi riguardano per ovvi motivi -, perché credo che noi possiamo rivincere le elezioni regionali, però bisogna che questo obiettivo sia sentito”, ha aggiunto Zingaretti. A chi gli chiedeva se questo possa avvenire anche senza il M5s, il governatore ha risposto: “Ma certo”.

Sulla scelta di Conte di “rompere l’alleanza” il presidente uscente ha dichiarato: “Ho ascoltato la conferenza stampa di ieri. Io penso che in questo modo Conte rompe l’alleanza di centrosinistra che governa il Lazio, senza motivo, perché la Regione non ha mai autorizzato e mai autorizzerà nessun inceneritore. Lo abbiamo deciso noi da anni e non lo decide certo Giuseppe Conte. Non serve che ce lo ricordi”.

 

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna