Low-cost è bello. ll caso Mondo Convenienza

Il mobilificio di Civitavecchia sfonda per la prima volta il miliardo di fatturato. Un segno dei tempi che corrono

Il low cost vince sempre. Come a dire Ryanair batte Alitalia visto che la prima macina 1 miliardo di utile, la seconda perde 100 milioni al mese. Succede anche nei mobili, dove il basso costo sbanca il botteghino. Non è questione di crisi o non crisi. E che la gente vuole spendere poco senza rinunciare alla qualità e, soprattutto, alla durata nel tempo.

Allora, forse, non è davvero un caso se lo scorso anno Mondo Convenienza, mobilificio di Civitavecchia ma ben presente a Roma ha superato, per la prima volta nella sua storia, il miliardo di fatturato, aumentando i ricavi del 18% rispetto all’anno prima. Di conseguenza il margine operativo lordo si è confermato intorno al 6%, ed anche il risultato netto è in linea con l’andamento dell’anno precedente con un’incidenza del 2,7% pari a circa 27 milioni di euro.

Nel settore del mobile per arredamento domestico, dopo anni di calo consecutivo e una lieve ripresa nel 2015 (+0,3%), nel 2016 il consumo interno di mobili è tornato a crescere in maniera più marcata (+1,3%) inserendosi nella crescita, seppure moderata, del Prodotto Interno Lordo italiano (PIL) che nel 2016 ha confermato il trend positivo del 2015, crescendo dello 0,9%, dopo un triennio di stagnazione.

In questo contesto, “Mondo Convenienza si è affermata, grazie ai risultati particolarmente positivi, come azienda italiana leader nel settore del mobile, presente al dicembre 2016 con 36 punti vendita diffusi sul territorio italiano e operante con fornitori quasi esclusivamente italiani”, hanno spiegato dall’azienda.

Ma ci sono almeno un altro paio di indicatori che ben spiegano la tendenza in atto tra i consumi, in particolar modo nel settore dell’arredamento.

Nel corso dell’anno 2016 Mondo Convenienza ha inaugurato il punto vendita di Lecce, che si è aggiunto agli altri 35 punti vendita già esistenti. La crescita non si arresta: nel corso del primo semestre 2017 sono stati aperti anche i punti vendita di Sassari e Cagliari. Il gruppo continua ad investire: sono circa 40 i milioni investiti in sviluppo nel corso del 2016.

Il fondatore di Mondo Convenienza, Giovan Battista Carosi, ha commentato: “gli importanti risultati di quest’anno ci pongono al primo posto fra i player del mercato nazionale per la vendita di mobili per la casa. Per la prima volta abbiamo superato il miliardo di ricavi e il 10% di quota del mercato nazionale del mobile”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna