Ita decolla, Alitalia saluta. Ora la prova del mercato

La nuova compagnia parte con 2.800 dipendenti, di cui 1.250 staff e 1.550 personale navigante. I colori della compagnia che manda definitivamente in soffitta il nome Alitalia sono state presentate dai vertici della compagnia nel corso di una presentazione alla stampa

Dopo l’ultimo volo di ieri di Alitalia, nasce oggi la nuova compagnia di bandiera italiana Ita Airways, con logo e livrea completamenti rinnovati.  I nuovi colori della compagnia che manda definitivamente in soffitta il nome Alitalia, che potrà comunque essere usato per future iniziative commerciali, sono state presentate dai vertici della compagnia nel corso di una presentazione alla stampa.

Il marchio e la visual identity, firmati Landor&fitch, inaugurano così un nuovo corso con una firma storica per l’aviazione civile, Walter Landor, che disegnò negli anni `60 il marchio della compagnia di bandiera, a cui il nuovo brand rende omaggio con l’utilizzo degli stessi colori. Gli aerei di Ita Airways saranno colorati di azzurro, colore rappresentativo dello sport e della nazionale italiana. Sul timone avranno il tricolore, mentre il logo stilizzato, in oro bianco e rosso, si è ispirato al patrimonio artistico nazionale.

La compagnia opererà a partire da oggi con un network di 44 destinazioni e 59 rotte, 191 voli in totale (24 nazionali e 56 internazionali), che nel 2022 arriveranno a 58 destinazioni e 74 rotte per giungere nel 2025 74 destinazioni e 89 rotte. Ita Airways focalizzerà la propria attività sull`hub di Roma Fiumicino e sull`aeroporto di Milano Linate, dove si posizionerà come la compagnia aerea di riferimento per il traffico business e leisure. In attesa dell`individuazione del partner strategico, la compagnia entrerà in Sky Team garantendo progressivamente ai suoi viaggiatori il code sharing con tutti i membri SkyTeam con voli in connessione.

La nuova compagnia parte con 2.800 dipendenti, di cui 1.250 staff e 1.550 personale navigante. A oggi, circa il 30% delle assunzioni viene dal mercato e il 70% da Alitalia, concentrato prevalentemente sul personale navigante. Nel 2022 il personale del perimetro aviation crescerà di mille unità per arrivare a 5.750 persone nel 2025. Tutto il personale di Ita Airways condividerà un premio di risultato individuale in funzione del raggiungimento degli obiettivi di redditività dell`azienda e di soddisfazione del cliente.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna