Ita – Ryanair, nuovo duello a colpi di ironia

Ritornano le scaramucce in stile Alitalia. La compagnia low cost attacca Ita e il suo azionista. Ma la risposta non si fa attendere

Botta e risposta tra Ita e Ryanair. Già ai tempi di Alitalia i rapporti con la low cost irlandese non erano dei migliori. E il canovaccio si è ripetuto ancora una volta. Giovedì Ita, la compagnia italiana controllata al 100%dal ministero dell’Economia, ha pubblicato un annuncio pubblicitario su diversi giornali in cui ha ironicamente regalato una tessera fedeltà a Michael O’Leary, amministratore delegato di Ryanair. Perché? L’annuncio è stato pubblicato in risposta ad alcune dichiarazioni fatte nei giorni scorsi da O’Leary, molto critiche nei confronti di Ita.

O’Leary aveva detto che il governo italiano “continua a sprecare miliardi e finirà con il vendere Ita alla tedesca Lufthansa”. Secondo O’Leary, un’acquisizione da parte di Lufthansa, però, non porterebbe nessuno beneficio in Italia in quanto “Ita semplicemente porterebbe i suoi passeggeri a Francoforte e Monaco e così perderebbe anche i posti di lavoro”.

Pronta la risposta, ironica, di Ita. “Abbiamo deciso di dedicarle la nostra più prestigiosa loyalty card, con cui potrà finalmente vivere quell’esperienza di viaggio che forse finora ha solo potuto sognare, perché decisamente diversa da quella delle low cost”. Stoccata a Ryanair. E non è ancora finita.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna