Lazio: da Regione 7,2 mln per riqualificare case Ater Roma e Latina

Zingaretti: "E' il più grande programma di manutenzione e adeguamento delle case popolari degli ultimi 20 anni"

Gli alloggi popolari a via Satta, Casal Bruciato

La Giunta regionale del Lazio ha approvato due delibere per interventi di riqualificazione del patrimonio Ater nelle province di Roma e di Latina con un investimento complessivo di oltre 7,2 milioni di euro.

In particolare, vengono stanziati circa 4,5 milioni di euro per opere di manutenzione straordinaria, efficientamento energetico, adeguamento impianti, abbattimento barriere architettoniche e recupero edilizio di centinaia di alloggi popolari dell’Ater della Provincia di Roma, mentre un finanziamento di 2,7 milioni di euro viene assegnato all’Ater della provincia di Latina per consentire la ristrutturazione di oltre 120 alloggi di edilizia residenziale pubblica dislocati in circa 20 Comuni pontini.

“Con questo ulteriore investimento prosegue l’impegno per la riqualificazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica delle Ater: si tratta del più grande programma di manutenzione e adeguamento delle case popolari degli ultimi 20 anni” spiega il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. “Non solo la città di Roma, ma anche il patrimonio di edilizia pubblica di decine di Comuni delle altre province di Lazio: oltre 7,2 milioni di euro per interventi di recupero e ammodernamento di centinaia di appartamenti Ater per migliorare la qualità abitativa, restituendo decoro urbano e dignità abitativa ai cittadini”, aggiunge Massimiliano Valeriani, assessore regionale alle Politiche abitative. Bet 20211110T111758Z

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna