Mobilità: ferrovie ex concesse Roma-Viterbo e Roma-Lido da oggi a Cotral e Astral

Fino al 31 dicembre 2022 gli orari rimarranno quelli programmati dal gestore uscente.

Da oggi Cotral e Astral subentrano nella gestione delle ferrovie ex concesse. Le aziende, “compatibilmente con i problemi strutturali che richiedono una tempistica più ampia per arrivare al cambiamento, hanno però un progetto di reindustrializzazione che permetterà di apportare fin da subito miglioramenti in fatto di comunicazioni alla clientela, tornelli e lavori sull’infrastruttura e nelle stazioni”, riferisce Cotral. Ma anche per quel che riguarda nuovi treni e frequenze, ecco le tempistiche degli interventi programmati.

Fino al 31 dicembre 2022 gli orari rimarranno quelli programmati dal gestore uscente.

Per quanto riguarda la Roma-Civita Castellana-Viterbo il servizio sostitutivo e integrativo da Montebello a Catalano sarà svolto da Cotral con propri bus secondo gli orari già definiti dal precedente gestore. In coincidenza con l’avvio dei cantieri notturni di Rfi per l’ammodernamento dell’infrastruttura della Roma-Lido, in programma il prossimo 11 luglio, il servizio sostitutivo sarà svolto da un fornitore esterno aggiudicatario di una procedura di gara a partire dalle 20:45 a fine servizio (13 bus, frequenza 15 minuti). Anche i servizi sostitutivi in caso d’emergenza saranno affidati a fornitori esterni che metteranno a disposizione i propri mezzi in funzione delle necessità contingenti. Entro sessanta giorni il Piano operativo dei servizi sostitutivi sarà trasmesso alla Regione Lazio in qualità di ente affidante, come previsto dalle deliberazioni dell’Autorità di Regolazione dei Trasporti.

Una nuova versione dell’applicazione Bus Cotral sarà rilasciata alla fine del mese di agosto. Le nuove funzionalità rivoluzioneranno l’esperienza di viaggio: i passeggeri non solo potranno visualizzare gli orari in tempo reale ma anche ricevere notifiche push personalizzate sulle modifiche al servizio programmato in base alle abitudini di viaggio (linea e orari) dichiarate. Inoltre nella nuova versione dell’App i clienti potranno valutare ogni singolo viaggio. Con il rientro progressivo dalla manutenzione nel corso dell’autunno di quattro treni completamente revisionati (un CAF MA300 e tre M200) sarà possibile garantire una maggiore qualità e affidabilità del servizio. L’obiettivo è raggiungere a gennaio 2023 una frequenza dei passaggi nell’orario di punta di 15 minuti con un aumento della produzione chilometrica del 12 per cento.

La Regione Lazio ha aggiudicato una gara dal valore di 350 milioni di euro per l’acquisto di 33 nuovi treni: 15 per la Roma-Lido e 18 per la Roma-Civita Castellana-Viterbo. L’ingresso progressivo in servizio dei nuovi convogli da gennaio 2024 consentirà di ridurre ulteriormente i tempi di attesa dei passeggeri in banchina. È in corso di aggiudicazione una gara per sostituzione dei tornelli nelle stazioni della Roma-Lido al fine di contrastare in maniera più efficace il fenomeno dell’evasione tariffaria. Astral ha già aggiudicato la gara d’appalto per i lavori di riqualificazione della stazione di Castel Fusano con un investimento di 1,5 milioni di euro. Sono in corso di progettazione i lavori per il rifacimento dei servizi igienici delle 13 stazioni della Roma-Lido.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna