Mobilità, Meleo: corsie preferenziali per auto senza conducente

Assessore: su mobilità disegneremo la città del futuro, obiettivo è sistema competitivo con Europa

Potrebbero essere presto sperimentate a Roma le auto a guida autonoma, ossia i veicoli senza conducente sui quali stanno puntando diverse case automobilistiche. Lo ha annunciato l’assessore capitolino alla Mobilità, Linda Meleo, ai sindacati Cgil Roma e Lazio, Cisl Roma Capitale e Rieti e Uil Roma e Lazio, con i quali lo scorso 13 giugno si è confrontata sulle tematiche della mobilità e del trasporto pubblico. I mezzi, secondo quanto riferito da Meleo ai sindacati, circoleranno su corsie dedicate, mentre sarebbero già in corso contatti con diverse case automobilistiche.

E così dopo l’annuncio dei progetti per altre 2 funivie, a Magliana e Jonio, per Roma il futuro sembra essere sempre più green e sostenibile.

“Il nostro obiettivo – ha detto Meleo su Facebook – è quello di rendere Roma sostenibile e completamente compatibile con le esigenze dell’ambiente. Lo vogliamo fare attraverso un piano che veda nuove infrastrutture per la mobilità, infrastrutture che negli ultimi anni sono mancati perché è mancata una programmazione seria di quella che dovrà essere la città del futuro in termini di mobilità”.

“Proprio per questo motivo, negli ultimi mesi – ha annunciato l’assessore – abbiamo messo in moto il piano urbano per la mobilità sostenibile e attraverso queste attività avremo quella che sarà la città del futuro, una città che dovrà essere green, sostenibile e incentrata soprattutto sulla mobilità su ferro. Per questo motivo abbiamo fatto un resoconto di quelle che possono essere le opere che sicuramente andranno a finire all’interno di questo piano. Tra queste opere abbiamo identificato il ferro, una serie di linee tranviarie, e una serie di altre attività e opere legate a infrastrutture nuove che sfruttano le nuove tecnologie, come le funivie e altri sistemi di mobilità molto sostenibili come corridoi o ad esempio il prolungamento della linea 90. Così – ha concluso Meleo – disegneremo una città a misura d’uomo, una città che sia veramente sostenibile”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna