Municipio XIV: partito cantiere stradale a via Casal del Marmo

Gualtieri: per l’inizio dell’anno scolastico le scuole di via Trionfale avranno strisce pedonali e strade nuove

Aperto nuovo cantiere notturno Anas a Casal del Marmo in prossimità di via Trionfale nel Municipio 14 di Roma. Un rifacimento di 6,8 chilometri che coinvolgerà tutta l’arteria. Va avanti il piano di miglioramento delle strade programmato dall’Amministrazione capitolina. Ieri sera (7 settembre) è partito il nuovo cantiere, dopo quelli di via Boccea e via di Casal Selce che sono partiti dal 31 agosto. A breve è previsto il rifacimento di via della Pisana. Contestualmente ai lavori Anas, stanno proseguendo i lavori di manutenzione straordinaria stradale del Dipartimento Simu nel Municipio IX in via Val Fiorita, ripresi il 5 settembre, in via del Tintoretto nel Municipio VIII, partiti il 7 settembre e a seguire partiranno in Via Matteucci sempre nel Municipio 8.

All’apertura dei lavori erano presenti Ornella Segnalini assessore ai Lavori Pubblici di Roma Capitale, Marco Moladori Capo compartimento Anas Lazio, Diego Della Porta e Giuseppe Stazzera, rispettivamente presidente e assessore ai Lavori Pubblici del Municipio XIV.

“L’Amministrazione prosegue nell’attuazione del Piano di rifacimento della viabilità principale del territorio comunale. Grazie all’accordo con Anas, i cantieri sono aperti dalle 21 alle 6, consentendo di avere a disposizione le strade già il mattino seguente, evitando tutti i disagi che i cantieri di solito portano alla viabilità. Nel caso specifico di questo nuovo cantiere, abbiamo deciso di iniziare i lavori dal lato di via Trionfale, dove ci sono due scuole. Per l’inizio dell’anno scolastico saranno rifatti strada e strisce pedonali per garantire un rientro in sicurezza a tutti gli studenti interessati”, dichiara il Sindaco di Roma Capitale, Roberto Gualtieri.

I lavori notturni di manutenzione straordinaria per il risanamento del piano viabile in cattive condizioni vengono eseguiti con il restringimento della carreggiata e con il senso unico alternato, grazie a semafori mobili nei tratti di volta in volta interessati dai lavori.

Il Piano del Campidoglio riguarda tutte le grandi arterie interessate da traffico intenso che in alcuni tratti ha rovinato la pavimentazione stradale, provocando fessurazioni più o meno profonde e distacchi parziali dell’asfalto. A causa di queste deformazioni l’acqua piovana si infiltra, provocando ulteriori dissesti.

“Con il Piano dei lavori stradali – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici di Roma Capitale, Ornella Segnalini – interveniamo anche sulla sicurezza della circolazione, si tratta di una manutenzione straordinaria necessaria che punta a migliorare profondamente la rete viaria. La nuova stagione dei cantieri – conclude l’assessore – è possibile grazie a un intenso lavoro di coordinamento tra uffici del Campidoglio, Municipi, cittadini, e vigili urbani per la gestione del traffico. Un lavoro di squadra che proseguirà nei prossimi mesi”.

“Con questo intervento contribuiamo a dare un nuovo volto a un quadrante strategico della città. Permettere una viabilità in sicurezza, significa semplificare la vita dei cittadini”, sottolinea il presidente del Municipio 14, Marco Della Porta.

Tutti i cantieri sono partiti rispettando e coordinandosi con la posa della fibra e ponendo attenzione agli altri sottoservizi, come tubazioni idriche e impianti di gas ed elettricità.

Nello specifico delle lavorazioni le attività sono le seguenti:

– Fresatura per uno spessore di 10 cm e ripristino con binder e tappeto di usura;

– Sistemazione della banchina in terra per il miglioramento del deflusso delle acque di piattaforma, risagomatura della sezione della sede stradale in tratti saltuari;

– Rifacimento della segnaletica orizzontale con vernice a solvente e post-spruzzatura con microsfere di vetro;

– Pulizia piano viabile: sfalcio e diserbo a margine della carreggiata

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna