Primarie Roma, il voto nei municipi premia il Pd

Al momento sono 11 su 15 i candidati dem che correranno come presidenti. Testa a testa Mazzei-Laddaga al VII, nessuna consultazione nell'VIII dove il candidato presidente è Amedeo Ciaccheri di Liberare Roma, minisindaco uscente

Sono al momento 11 su 15 i candidati del Partito democratico che correranno come presidenti di Municipio in rappresentanza della coalizione e a sostegno del candidato a sindaco di Roma Roberto Gualtieri. I risultati definitivi del voto alle primarie del centrosinistra arriveranno in mattinata.

Intanto nel Municipio VIII non si sono svolte consultazioni e il candidato presidente è Amedeo Ciaccheri di Liberare Roma, minisindaco uscente. Gli elettori del Municipio X inoltre hanno premiato un candidato civico, il medico Mario Falconi. Al Municipio VII è in atto un testa a testa tra due candidati, Carlo Mazzei del Pd e Francesco Laddaga, vicino a Giovanni Caudo. Negli altri territori i candidati minisindaci usciti dalle urne sono invece tutti del Pd e tra loro ci sono quattro donne.

Nel dettaglio: al Municipio I la candidata alla presidenza del centrosinistra sarà Lorenza Bonaccorsi del Pd. Al Municipio II, dove non si sono svolte le primarie, è in campo la presidente uscente Francesca Del Bello del Pd. Al Municipio III ha vinto le primarie Paolo Marchionne del Pd; al Municipio IV correrà per la presidenza Massimiliano Umberti del Pd; al Municipio V ha vinto Mauro Caliste del Pd; al Municipio VI i gazebo hanno premiato Fabrizio Compagnone del Pd; al Municipio VII c’è il testa a testa tra Carlo Mazzei del Pd e Francesco Laddaga, vicino a Giovanni Caudo.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna