Roma 2021: Hanno votato tutti i candidati a sindaco

Tutti hanno commentato l'incendio del Ponte di ferro

Hanno votato tutti e quattro i candidati di spicco alla carica di sindaco di Roma.

“Aspettiamo l’esito delle indagini. Io non mollo. Amo Roma”, ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi, a chi le chiedeva, fuori dal seggio elettorale ad Ottavia, un commento sull’incendio del Ponte di ferro.

“Passero’ questa giornata in famiglia, con mia moglie che e’ venuta con me al seggio. Non ho in programma nulla per la prima volta da un anno. Sereno e in famiglia dopo un bel po’ di tempo”, ha detto il candidato Carlo Calenda uscendo dal seggio in via del Lavatore a Roma, rispondendo a chi gli chiedeva come passera’ questa domenica in attesa dell’esito del voto. “Ringrazio il presidente di seggio e tutti coloro che si sono occupati dell’organizzazione”. Lo dice il candidato sindaco di centrosinistra Roberto Gualtieri, lasciando il seggio di via di Fonteiana, nel quartiere romano di Monteverde.

“Signori vi voglio bene, non so cosa fanno gli altri… Io non commento neanche l’incendio di ieri… Il silenzio e’ il silenzio…”, ha dichiarato Enrico Michetti, candidato sindaco per il centrodestra a Roma, rispondendo a una domanda sulla presenza di Roberto Gualtieri, candidato sindaco per il centrosinistra, sabato sera al Ponte di ferro.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna