Roma: dopo 70 giorni riapre il Ponte di Ferro; Gualtieri, tempestivi

Il sindaco: È partita la gara per Ponte Congressi

Riaperto a Roma il Ponte di Ferro, lo storico Ponte al confine tra i quartieri Marconi e Ostiense, gravemente danneggiato poco più di due mesi da un devastante incendio.

A inaugurare la riapertura questa mattina il sindaco di Roma Roberto Gualtieri, insieme con gli assessori ai Lavori pubblici e alle Infrastrutture, Ornella Segalini, e alla Mobilità, Eugenio Patanè, e ai rappresentanti dei due municipi interessati.

“Sono davvero orgoglioso di restituire alle romane e ai romani il Ponte di Ferro dopo appena 70 giorni, in tempi record. Non è solo uno snodo essenziale per la mobilità di questo quadrante ma anche un pezzo di storia importante della nostra città”, ha scritto in un tweet Gualtieri, postando alcune foto dell’evento.

Il sindaco, inoltre ha annunciato che: “E’ partita la gara per il Ponte dei Congressi, che noi avremmo voluto commissariare”. Il primo cittadino ha reso noto anche che sta “per andare in giunta il progetto del Ponte Giulio Rocco. Ad inizio 2023 vorremmo aprire anche quello”. .

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna