Roma-Lido, Atac a Radiocolonna: ora c’è il quarto treno a disposizione

La municipalizzata conferma a RC l’arrivo del quarto convoglio, che arriva in ritardo di qualche giorno rispetto a quando previsto

Che sia l’inizio di una svolta, è ancora troppo presto per dirlo. Ma nel giorno del caos del ritorno a scuola di migliaia di studenti – con annesse polemiche sull’opportunità o meno su DAD e contagi scolastici– c’è un settore del trasporto pubblico capitolino da cui provengono notizie incoraggianti. Settore che negli ultimi anni si è contraddistinto per una particolare resistenza alle buone notizie, ma tant’è: sulla Roma-Lido è arrivato il tanto agognato quarto treno, come confermato da fonti di Atac a Radiocolonna. Secondo la tabellina di marcia immaginata dall’amministrazione guidata da Roberto Gualtieri, il quarto convoglio – una boccata di ossigeno per una frequenza che era diventata insostenibile per il carico della ferrovia – sarebbe dovuto arrivare il 7 gennaio.

Ma nella calza della ferrovia che collega Roma con il litorale ostiense non è arrivato nulla di buono e i treni erano rimasti in tre. Con annessa sconsolata riflessione di Odissea Quotidiana, che – numeri alla mano – osservava come il 7 gennaio 2022 si fossero registrate 85 corse al giorno a fronte delle 178 al giorno di due anni fa.

A tre giorni dal termine indicato dall’assessore ai trasporti Eugenio Patanè, finalmente è arrivato il quarto convoglio come ha prontamente osservato il Comitato pendolari della Roma-Lido, che nelle prime ore della mattinata odierna ha postato sui propri canali sociali le immagini dei tabelloni con gli orari di arrivo, con numeri molto più rassicuranti rispetto a quelli della scorsa settimana:

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna