Sette imprese romane su dieci colpite dalla pandemia

Indagine della Camera di Commercio di Roma: per il 47,7% delle aziende romane la riduzione di fatturato nel 2020 ha superato il 30%. In totale per il 79,1% delle imprese il fatturato è diminuito

Nessuno si è salvato dal Covid. O quasi. Per il 47,7% delle imprese romane la riduzione di fatturato nel 2020 ha superato il 30%. In totale, spiega la Camera di Commercio di Roma nel suo consueto osservatorio, per il 79,1% delle imprese il fatturato è diminuito (per il 31,4% delle imprese il fatturato è diminuito fino al 30%) a fronte di un 20,9% che ha visto invece il fatturato stabile o in aumento. Dopo un anno così difficile il 29,3% delle aziende dichiara di essere in una situazione di vulnerabilità e di aver proseguito l’attività solo grazie alle misure di sostegno messe in campo, mentre un altro 31,4% pensa che ci siano concreti
rischi di chiusura dell’azienda nel 2021.

Nel dettaglio, il 25,9% delle imprese si aspetta un fatturato stabile nel primo trimestre 2021, mentre solo l’8,4% si aspetta un aumento. Il restante 65,7% prevede una
ulteriore diminuzione del fatturato nel primo trimestre 2021. Inoltre, per l’84,9% delle imprese la situazione si normalizzerà solo nel 2022. E ora come si sta preparando l’impresa per il ritorno alla normalità? Quasi due imprese su tre, fa sapere Piazza di Pietra, pensano che non siano necessari cambiamenti aziendali e che il ritorno alla normalità dipenderà solo dalla fine dell’emergenza sanitaria. Una parte importante di imprese sta invece potenziando i canali di vendita digitali, la formazione del personale e la personalizzazione dei prodotti.

Non è tutto.  Per il 33,5% delle imprese l’epidemia ha causato un abbassamento delle aspettative per il futuro, il 31,8% delle imprese pensa che ci saranno molte chiusure e un aumento dei disoccupati significativo, per quasi il 30% delle imprese un altro motivo che potrebbe compromettere la ripresa è lo slittamento degli investimenti e anche, per il 23% delle imprese, l’aumento della propensione al risparmio delle famiglie legato all’incertezza per il futuro.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna