Trasporti: Giunta capitolina estende affidamento Tpl e gestione parcheggi ad Atac

Al 31 dicembre 2022

La Giunta capitolina ha esteso fino al 31 dicembre 2022 la durata dei vigenti “contratti di emergenza” con Atac Spa relativi al servizio di trasporto pubblico locale e a quello di gestione della sosta tariffata dei parcheggi di scambio e dei parcheggi in struttura o in superficie fuori sede stradale.

“Il provvedimento conferma le condizioni contrattuali e prevede a carico di Roma Capitale quanto già previsto dal Bilancio comunale 2022-24. Verrà quindi erogato un corrispettivo, che per il periodo che va dal 4 aprile al 31 dicembre, ammonta a oltre 415 milioni di euro per il Servizio di Tpl e a quasi 25 milioni di euro per il servizio complementare di gestione dei parcheggi di scambio e della sosta tariffata. Tale proroga si rende necessaria in attesa della definizione e della prossima approvazione del nuovo contratto di servizio che dovrà avvenire entro il 30 settembre 2022”, si legge in una nota del Campidoglio.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna