Si getta nel Tevere: donna trovata morta, si cercano le figlie di 6 mesi

Un passante l'ha vista lanciarsi nel fiume all'altezza di Ponte Testaccio. Nessuna traccia delle gemelline, le ricerche sono in corso anche nel fiume 

Una donna è stata trovata morta nel Tevere a Roma. La donna, 38 anni, si era allontanata stamani da casa con le due figlie, gemelle di sei mesi. A dare l’allarme un passante che ha visto la donna lanciarsi nel fiume all’altezza di Ponte Testaccio. Nessuna traccia al momento delle bambine: in corso ricerche da parte dei vigili del fuoco e della polizia.

La Procura di Roma ha avviato una indagine per omicidio-suicidio. Il fascicolo è al momento affidato al pm di turno Mario Palazzi. Continuano le ricerche delle due figlie, di cui il marito della donna ha denunciato la scomparsa.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna