Expo 2030: il 7 settembre la presentazione del progetto, obiettivo “mobilità verde”

"L'Expo sarà interamente circolare e integralmente carbon neutral", ha il sindaco Gualtieri. Oltre a "un tappeto di connessione su ferro, con una via metropolitana, ma anche un grande corridoio di mobilità verde che unirà il vecchio Foro e al nuovo foro dell'area espositiva".

“L’Expo sarà interamente circolare e integralmente carbon neutral”. Lo ha annunciato il sindaco di Roma Roberto Gualtieri intervenendo in Campidoglio al tavolo istituzionale degli Stati Generali per Expo 2030.

Il sindaco ha annunciato, tra i primi dettagli del progetto “che riveleremo il 7 settembre”, che Roma, oltre a “un tappeto di connessione su ferro, con una via metropolitana, ma anche un grande corridoio di mobilità verde che unirà il vecchio Foro e al nuovo foro dell’area espositiva”.

Un “grande cammino verde che attraverserà i Fori, l’Appia antica, gli acquedotti fino all’area Expo, per una esposizione che non avrà in quell’area solo la sua vetrina, ma la possibilità di riqualificare un intero quadrante”, ha spiegato.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna