Mobilità: su Roma-Lido dal 7 gennaio 4 treni, 7 entro fine mese

Il prossimo 10 gennaio incontro con il Presidente del X Municipio, Mario Falconi, il Presidente della Commissione Mobilità di Roma, Giovanni Zannola, i rappresentanti dei Comitati dei pendolari ed Atac per analizzare a fondo la situazione della linea. 

A partire dal 7 gennaio la Roma-Lido viaggerà con quattro treni, “per poi arrivare a sette convogli entro fine gennaio”. Lo annuncia Eugenio Patanè, assessore alla Mobilità di Roma Capitale.

“Ci scusiamo per il parziale ritardo rispetto agli impegni presi davanti al Consiglio del X Municipio lo scorso 16 dicembre – spiega Patanè – ma purtroppo, nell’attesa della conclusione dell’iter Ansfisa sui due treni MA200, la reimmissione in linea è slittata di 10 giorni. Pertanto, dal 17 gennaio sulla Roma-Lido ci saranno sei convogli e alla fine del mese entrerà in servizio anche il settimo, che ha bisogno di tre settimane per la sostituzione del carrello”.

“Nel frattempo – conclude Patanè – ho provveduto a convocare per il prossimo 10 gennaio un incontro con il Presidente del X Municipio, Mario Falconi, il Presidente della Commissione Mobilità di Roma, Giovanni Zannola, i rappresentanti dei Comitati dei pendolari ed Atac per analizzare a fondo la situazione della linea”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna