Sportello del Tevere e Biowatching: il progamma green di Raggi per il fiume di Roma

La sindaca rilancia le iniziative della lista Roma Ecologista - Cultura e Innovazione, che appoggiano la sua ricandidatura

“Il Tevere racchiude un ambiente ricco di biodiversità che è patrimonio comune di tutti noi cittadini.
Per questo motivo appoggio l’iniziativa della lista Roma Ecologista – Cultura e Innovazione, una delle liste che sostengono la mia ricandidatura, che prevede la creazione di uno sportello ambientale per i cittadini dove l’amministrazione possa muoversi in sinergia con le maggiori associazioni che si occupano del recupero e della tutela delle aree naturalistiche della nostra città al fine di proteggere e garantire le meraviglie faunistiche e floreali che caratterizzano il corso del Tevere”. A scriverlo è la sindaca uscente, e nuovamente candidata, Virginia Raggi che rilancia sul Tevere, già cavallo di battaglia della sua prima campagna elettorale.

Tre le proposte degli ecologisti figura anche il progetto Biowatching Roma “per rilanciare un turismo innovativo e l’ecoturismo”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna