Green pass: le Regioni chiedono di ridurre il prezzo dei tamponi ed estendere la validità a 72h

L'obiettivo, avrebbe spiegato Fedriga, è quello di "ridurre le tensioni sociali e accompagnare i cittadini verso una scelta responsabile"

drive-in tampone auto test covid
(immagine di repertorio)

Prevedere un ulteriore calmieramento dei prezzi dei tamponi ed estendere la validità del loro esito da 48 a 72 ore. È quanto avrebbe proposto al governo, secondo quanto si apprende da fonti delle Regioni, il presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga nel corso della riunione sul nuovo decreto che estende l’uso del green pass.

L’obiettivo, avrebbe spiegato Fedriga, è quello di “ridurre le tensioni sociali e accompagnare i cittadini verso una scelta responsabile, quella di tutelare la loro stessa salute e quella della comunità, senza alimentare contrapposizioni frontali e scontri radicali”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna