Vaccini: Lazio a mezzanotte apre a booster over 18

Tra dicembre e gennaio 2 milioni e mezzo di slot

Il Lazio apre a mezzanotte le prenotazioni per la terza dose agli over 18. Le somministrazioni inizieranno dal 1 dicembre e tra dicembre e gennaio sarano disponibili due milioni e mezzo di slot. Lo si apprende dalla Regione Lazio. Le modalita’ di prenotazione restano invariate: sul portale, per l’appuntamneto agli hub, presso le farmacie e i medici di base.

Dobbiamo correre velocemente con la somministrazione delle terze dosi. Dal primo di dicembre partiranno le prenotazioni delle dosi booster per i pazienti over 18 anni a 150 giorni giorni dall’ultima somministrazione e poi attivare quanto più possibile i controlli. A tal proposito oggi ci saranno delle riunione promosse dal Viminale con tutti i Prefetti e credo che sarà un elemento utile per migliorare l’attivià sia sul Green Pass che sulle mascherine all’aperto”, così ha risposto l’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato interrogato sulla possibilità di nuove restrizioni nella Regione Lazio visto l’andamento, in linea con le altre Regioni italiane, di crescita dei contagi da Covid-19 a margine della presentazione del ‘Nuovo ospedale di Latina’ che si è svolto oggi presso la facoltà di Economia Polo Pontino.

Sulla nuova variante Omicron D’Amato ha dichiarato: “Bisognerà attendere ancora qualche giorno. L’ospedale Spallanzani è in collegamento con l’omologo di Johannesburg per scambiare e analizzare i dati. I virus generano le varianti, bisogna affidarci alla comunità scientifica mantenendo i nervi saldi e accelerando, ripeto, sulla campagna di vaccinazione. Rischio regione Lazio in zona gialla? Lo stesso delle altre regioni italiane. L’incidenza è calcolata sulla media nazionale”, ha concluso D’Amato.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna