torna su
11/07/2020
11/07/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Mura Aureliane, a Porta Latina si stacca parte del rivestimento

Non ci sono stati feriti considerato che sono caduti mattoni dalla parte più bassa della cinta muraria

Avatar
di Alg | 2020-02-11 11/02/2020 ore 17:44

Le Mura Aureliane nel tratto crollato

Ancora un crollo dalle mura Aureliane. Questa mattina alcune pietre si staccate da una porzione di mura vicino a Porta Latina, nel quartiere Appio. I Vigili Urbani hanno subito recintato l’area. 

Non ci sono stati feriti, né danni a cose considerato che ad essersi staccata è il rivestimento esterno della cinta muraria e che la parte caduta è nella porzione a contatto col terreno.

I crolli o i distacchi di mattoni dalle Mura Aureliane sono oramai cosa frequente. L’ultimo in ordine di tempo a inizio settembre dello scorso anno a Porta San Giovanni. Ciononostante, la cinta muraria che circonda quella che una volta era la città romana è tutto sommato ben conservata. 

Esse furono costruite tra il 270 e il 275 dall’imperatore Aureliano per scongiurare le sempre più frequenti incursioni dei barbari nella città di Roma, capitale dell’impero. Le vecchie Mura serviane (che circondavano solamente i sette colli), costruite nel VI secolo a.C., non erano più sufficienti a tenere lontana la nuova minaccia. Ben 18 le porte che garantivano l’accesso alla città. Le strutture della cinta muraria  poi vennero modificate e rafforzate durante lo Stato Pontificio, e durante i secoli a ridosso della costruzione sono nate abitazioni, officine, e depositi di vario tipo.  Le mura sono periodicamente visitabili.

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
986 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014