torna su
18/04/2021
18/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Rischio caos rifiuti a Roma, il Lazio chiama Toscana e Abruzzo

Discarica in chiusura a Frosinone. Verso stop a Tmb Rocca Cencia

Avatar
di Redazione | 2021-03-31 31/03/2021 ore 9:40

Scongiurare il rischio di un’imminente nuova emergenza rifiuti a Roma legata alla prossima chiusura della discarica di Roccasecca, un sito in provincia di Frosinone. Questo, come ha sintetizzato la Regione Lazio, è stato l’obiettivo del comitato tecnico che si è riunito oggi: “Abbiamo ribadito l’impegno a riattivare in brevissimo tempo gli accordi con altre regioni italiane, come la Toscana e l’Abruzzo, per consentire il conferimento dei rifiuti capitolini negli impianti di trattamento e smaltimento che verranno indicati dall’Ama”. Dal suo canto, il Campidoglio sottolinea che non chiederà alcun aumento di trattamento presso l’impianto di Rocca Cencia.

“La crisi, infatti causata dalla comunicazione inattesa di esaurimento delle volumetrie residue nella discarica di Roccasecca non ha nulla a che vedere con gli impianti di trattamento dei rifiuti che, senza la disponibilità di siti di smaltimento (discariche), non sanno dove conferire gli scarti della lavorazione. Per questo riteniamo non percorribile la possibilità di aumentare i conferimenti nel Tmb di Rocca Cencia, già posto sotto sequestro dalla procura della Repubblica. Non si può risolvere un’emergenza creandone un’altra”, spiega l’assessore all’Ambiente di Roma Katia Ziantoni. Proprio Ziantoni nei giorni scorsi aveva lanciato l’allarme spiegando i motivi dello stop della discarica vicino Frosinone: “Proprietaria dell’impianto è la società Mad, il cui titolare Valter Lozza è stato arrestato insieme alla responsabile della direzione rifiuti della Regione Lazio, Flaminia Tosini. Come conseguenza, Mad ha annunciato che chiuderà i battenti il 31 marzo. Non solo: il sindaco di Roccasecca ha chiesto formalmente di interrompere le procedure per l’ampliamento della discarica, finite al centro dell’inchiesta giudiziaria. Questa situazione – aveva rimarcato – si ripercuoterà sulla raccolta dei rifiuti in tutte le città del Lazio”.

La Regione scriverà a tutti gli operatori del Lazio per “favorire una ripartizione dei rifiuti Ama da trattare, mentre gli uffici tecnici valuteranno il procedimento amministrativo in fase di istruttoria per l’apertura del V invaso della discarica di Roccasecca”, fanno sapere da via Cristoforo Colombo. E intanto comunicano un’altra novità: il Campidoglio ha annunciato “che il Tmb di Rocca Cencia è destinato alla chiusura nei prossimi mesi“.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25315 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014