23 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Casapound, subito via la scritta in caratteri fascisti

Ostinati questi di Casapound che fingono di non sapere che i caratteri alfabetici fascisti sono banditi! Ma la Raggi interviene e ne impone la cancellazione!!

 

 

“Indomita, sostenuta da un coraggio quasi disumano il Sindaco Raggi ha preso, stamane, una decisione che lascerà per sempre un segno nella storia d’Italia e di Roma, in particolare.

Dopo una notte (che si presume insonne) Ella, di primo mattino, scortata da alcuni rappresentati delle forze dell’ordine, si è recata in via Napoleone lll (quartiere Esquilino) fermandosi, con aria di sfida, davanti all’immobile occupato da Casapound.

Agli occupanti (di area più che destrorsa) è stata contentestata la scritta “Casapound” in quanto redatta nei nostalgici e deprecabili e caratteri dell’alfabeto fascista. Da anni, ormai, assolutamente fuori legge.

Ardimentosa donna che nella sua smania di legalità e “pulizia” ha individuato e affrontato con prontezza e forza una delle priorità della Capitale…”

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014