14 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Per viaggiare sicuri a Roma rimane solo una soluzione: una canoa sul Tevere

Tra bus a fuoco, buche e scale mobili che crollano, l'opzione fluviale potrebbe salvare la mobilità capitolina

I ciclisti e i motociclisti rischiano ogni giorno la vita per le strade della Capitale a causa di buche, imprudenza e pirati della strada. Non va meglio agli utenti del trasporto pubblico, costretti a evacuazioni sulla Metro C o a rischi letali sulle scale mobili della Metro A. Ancora peggio va a chi si affida ai bus, tizzoni ardenti pronti a tardare – quando va bene – o a esplodere, quando sono particolarmente vecchi e nervosi.

Dunque, che fare? C’è il Tevere, che può portare da Marconi a San Pietro in pochi minuti, basta solo un kayak e un remo resistente che alla bisogna scacci qualche pantegana invadente. O basta attendere un giorno di pioggia per fare rafting sulla Tiburtina o sulle rapide del Celio.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014