Raggi “cade” sulle scale mobili

Le conseguenze della presunta "caduta" del Sindaco Raggi non sono state confermate

(im

Il Sindaco di Roma ha voluto essere vicino ai problemi dei cittadini e rispondere alle sollecitazioni dei media.

Per passare dalle parole ai fatti, il primo Cittadino ha deciso di rendersi conto di persona della situazione reale in cui versa la Capitale, a partire dalle insidiose scale mobili delle metro.

L’iniziativa che avrebbe dovuto interessare diverse altre “aree deboli” dell’amministrazione: dai rifiuti, dalle buche e dalla strage degli alberi , purtroppo, si è subito bloccata.

A quanto si è appreso Virginia Raggi sarebbe “caduta” su una scala mobile.

Le fonti non sono però in grado di confermare se il Sindaco abbia riportato ferite fisiche o sia stata “colpita” dall’onda di ritorno dei gravissimi disagi provocati dalle decine di “rotture” delle scale mobili dei metrò.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna