torna su
11/04/2021
11/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Ibeliv e le borse in rafia eco, oggi trend nel mondo

Ibeliv, vive in un mondo di fashion multirazziale ed ecosostenibile. Da Scapa Roma le borse e i cappelli che sono il nuovo must estivo

Anna Ricca
di Anna Ricca | 2019-03-19 16/03/2019 ore 15:14
(ultimo aggiornamento il 19 Marzo 2019 alle ore 12:06)

borse in rafia

C’è un must stagionale di cui non abbiamo ancora parlato. Rimediamo subito con questo pezzo su IBELIV i suoi accessori e dove trovarli.

Sono tante le seduzioni della nuova collezione P/E nella boutique Scapa di via Vittoria. Molti capi confermano il classico stile british che ha reso famoso il marchio in tutto il mondo, altri strizzano l’occhio ai nuovi trend di stagione.

Ma c’è un accessorio che ha completamente conquistato noi e tante altre signore e signorine che hanno un fiuto speciale per saper anticipare le tendenze della moda. Un accessorio nuovo, particolare e capace di evocare atmosfere esotiche quanto très chic. Un po’ Costa Azzurra un po’ Isole lontane. E proprio dal Madagascar vengono le borse IBELIV.

Fatte all’uncinetto dalle donne dell’isola sono in pura rafia locale ma con forme e design che non hanno niente a che fare con un prodotto grezzo e banale. Il proprietario del marchio, naturalizzato francese, ha saputo mixare la tradizione con l’eleganza d’oltralpe. E’ nata così questa collezione che tra forme e misure copre praticamente tutte le esigenze e la sfiziosità che un accessorio come questo può rappresentare.

Così passiamo dal grande borsone da viaggio o da spiaggia, alla classica tracolla, dalla deliziosa piccola boule, all’intramontabile secchiello, dalla pochette, al mitico tamburello. Le finiture sono molto curate e di alto livello. Gli interni sono in tela con taschine comodissime e dettagliate. Un prodotto che valorizza la storia dell’artigianato e contribuisce alla difesa dell’ambiente promuovendo la  riforestazione e sostenendo l’occupazione delle donne del Madagascar.

Un grande rispetto per l’ecosostenibilità e la dignità umana che non può che renderci orgogliose dell’acquisto fatto. La produzione IBELIV, fra l’altro è limitata. Questo ci garantisce dalla massificazione dell’accessorio e nello stesso tempo è garanzia di qualità. Non a caso nel cartellino che accompagna ogni prodotto IBELIV, oltre ad una piccola spiegazione troviamo sempre il nome della donna che l’ha creato. Diventa così quasi un rapporto solidale e  one-to-one fra donne che non si conosceranno, forse mai.

Dobbiamo dimenticare la borsa di paglia come accessorio prettamente vacanziero e marino e poi partire per l’acquisto “consapevole” e trendy.

Il trend dell’estate 2019 vuole questo tipo di manufatto ovunque e in qualsiasi ora del giorno e della sera. Così ripeschiamo un modello del nostro outfit che fece impazzire gli anni ’50 e ’60 con B.B. come capofila e la dolce vita della Costa Azzurra. Senza dimenticare altre icone di stile che ne fanno sfoggio, escludendo “deliberatamente” il popolare ultragriffato a vista.

Care amiche se cercate quello stile che rende uniche NON dimenticate la rafia del Madagascar, il marchio IBELIV , l’aiuto che date a donne meno fortunate e lontane e il negozio  che a Roma lo rappresenta al meglio.

Stampa

A proposito dell'autore

Anna Ricca
689 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014