17 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Arriva Motodays a Fiera Roma. La quattro giorni a due ruote

Presentata oggi a Roma la rassegna in programma dall'8 all'11 marzo prossimi

Arriva Motodays, il salone dell’auto e della moto La decima edizione di Roma Motodays si aprirà l’8 marzo in Fiera Roma. Per quattro giorni, fino a domenica 11, gli appassionati, esperti e non, potranno scoprire le ultime novità di prodotto presentate dalle Case costruttrici italiane e internazionali. L’evento è stato presentato oggi a Roma, presso il palazzo delle federazioni sportive, alla presenza del presidente di Fiera, Pietro Piccinetti (nella foto).

Massiccia la presenza delle case di moto. Alle già annunciate Honda, Suzuki, MV Agusta, KTM, Harley-Davidson, Indian e Kymco si aggiungono ora importanti presenze: quelle della bavarese BMW, della giapponese Yamaha, dell’inglese Triumph, della svedese Husqvarna e il ritorno del Gruppo Piaggio.

Da non perdere il Rione Officine, un sguardo aperto sull’effervescente mondo della personalizzazione delle due ruote, così come l’area Vintage, che quest’anno vivrà di una doppia tematica: la “Moto in divisa”, i grandi mezzi a due ruote che hanno partecipato alla Seconda guerra mondiale, e un contest per club d’epoca, che esporranno i loro gioielli regalando ai visitatori un vero e proprio salto nel tempo con ambientazioni d’epoca per ogni singolo club.

 

Grande novità della decima edizione di Motodays è la #Borsa internazionale del turismo su due ruote, che vedrà operatori italiani e internazionali dialogare, stringere relazioni e ampliare le opportunità di #business. La Borsa internazionale si svilupperà all’interno dell’area àturismo #WelcomeBikers e avrà come fulcro il palco, sul quale si alterneranno autorità, operatori e viaggiatori. Insieme si analizzeranno le opportunità di viaggio, ma soprattutto si discuterà sullo sviluppo del mototurismo come volano fondamentale di opportunità commerciali per i territori.

Non mancheranno le attività esterne a Motodays, con la pista, il flat-track, le evoluzioni degli stunt-man e l’imperdibile #RidingExperience, il marchio di fabbrica di Roma Motodays, che consente agli appassionati di provare le moto messe a disposizione dalle case in un tour esterno al quartiere fieristico, per apprezzare al meglio le caratteristiche dei mezzi.

Uniti si vince e quindi siamo felici che nasca questa stretta collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana”, ha detto Piccinetti. “Da sempre le fiere sono punti d’incontro, spazi aperti e occasioni di business e quindi è fondamentale accordarsi per crescere. Tutte le moto portano a Roma, e Roma è la capitale indiscussa delle due ruote del Mediterraneo con un numero esorbitante di due ruote. Per affermarlo con maggiore forza, abbiamo voluto sviluppare una verticalizzazione, stiamo parlando per sviluppare eventuali future iniziative insieme a ANCMA, e dando già da quest’anno a Roma Motodays una forte connotazione turistica. Il turismo congressuale è un aspetto fondamentale dell’economia italiana e per questo abbiamo previsto al padiglione 6 delle presenze internazionali e la ‘Borsa Internazionale del Turismo su due ruote’. Fiera Roma sta diventando un grande volano dell’economia, quest’anno avremo oltre dieci fiere nuove e, anche insieme a Roma Motodays, debutta una novità. Negli stessi giorni infatti si lancia l’edizione zero di VO, Veicolo d’Occasione, un appuntamento con autovetture d’occasione, usato di qualità, certificato e garantito. Il primo piccolo passo di una storia sicuramente di successo, grazie alla partnership con IFEMA, primo organizzatore fieristico spagnolo, e alla collaborazione con ACI”

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014