Atac, due milioni per la ristorazione

Parte la gara, inserita in un bando più ampio che vale oltre 4 milioni, per le mense della municipalizzata

Oltre due milioni di euro per la ristorazione in Atac. Tanto spenderà la municipalizzata dei trasporti capitolina, per il servizio di ristorazione da erogarsi presso le mense aziendali site nelle sedi di Atac per i prossimi 36 mesi. Una gara, parte di un bando più grosso da 4,5 milioni, che comprende tra le altre cose  il servizio catering per eventi straordinari, manutenzione straordinaria delle attrezzature, fornitura e installazione attrezzature, pulizie e disinfestazioni supplementari.

Intanto, parte la gara da 29 milioni di euro per il rifacimento della Metro A. Atac ha infatti pubblicato il maxi-bando visionato da Radiocolonna.it con cui aprire la “procedura aperta per la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori di rinnovo dell’armamento ferroviario nella tratta Anagnina – Ottaviano della metropolitana di Roma linea A”. Si tratta di lavori essenziali ai fini dell’ammodernamento della principale linea metropolitana della Capitale.  La gara, in un unico lotto, ammonta per la precisione a 29,2 milioni e prevede, oltre alla realizzazione dei lavori, anche la progettazione tecnica. 

Una buona notizia per la metropolitana di Roma, che certo non gode di ottima salute. Nella mattinata del 7 giugno, alle 9.40, Atac ha fatto un annuncio su Twitter riguardo al disservizio, facendo intendere che i problemi arrivassero da un guasto alla stazione Magliana, sulla linea B. : “Ci hanno fatto scendere a Tiburtina. Nulla di nuovo, la solita inefficienza di Atac”, ha twittato qualcuno, “Metro B ferma, e io a lavoro come ci arrivo?”, ha scritto qualcun altro.  E ancora: ”Sarebbe utile sapere qual è ora la soluzione per noi che siamo scesi dalla metto a Pietralata”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna