Da Manchester By The Sea a Moonlight, i film del weekend

In sala anche Mamma o papà?, Ballerina, Resident Evil: The Final Chapter, Autobahn e Absolutely Fabulous

Moonlight
Moonlight © Photo by David Bornfriend, courtesy of A24

A una settimana dagli Oscar, sono moltissimi i film in sala. Dal drammatico Manchester By The Sea con un pazzesco Casey Affleck, a Moonlight di Barry Jenkins, il film premiato ai Golden Globe e sulla bocca di tutti. Passando per la commedia italiana, uscita a San Valentino, Mamma o papà?, l’ultimo atteso capitolo di Resident Evil; tutta l’adrenalina di Autobahn, la danza e il sogno di una giovanissima in Ballerina e le risate di Absolutely Fabulous.

Manchester By The Sea, Kenneth Lonergan
con Casey Affleck, Lucas Hedges, Michelle Williams, Kyle Chandler, Gretchen Mol, C.J. Wilson

Lee Chandler lavora come tuttofare e portiere a Boston: vive in un sotterraneo senza quasi luce e mobili, non sorride mai ed è spesso di cattivo umore. Un giorno riceve una telefonata da un vecchio amico, il fratello Joe sta molto male e deve tornare a casa a Manchester-By-The-Sea. Quando Joe muore, Lee deve prendersi cura del nipote adolescente (che ha due ragazze, gioca a hockey e suona in una band) Patrick. Una volta tornato a casa, Lee dovrà fare i conti con i motivi che l’hanno allontanato per così tanto tempo, dei mostri che gli hanno tolto per sempre la gioia. Manchester By The Sea racconta l’amore e il dolore di un uomo, come può provare a superarlo, senza mai dimenticarlo del tutto. Un capolavoro di regia, scrittura e interpretazione affidata a Casey Affleck, il giovane Lucas Hedge e Michelle Williams. Ma è soprattutto Affleck a farla da padrone. Sei nomination agli Oscar, presentato alla Festa del Cinema, un film imperdibile.

Moonlight, Barry Jenkins
con Alex Hibert, Ashton Sanders, Trevante Rhodes, Mahershala Ali, Naomie Harris, Janelle Monáe, André Holland, Jharrel Jerome

Elogiato da critica e pubblico, vincitore del Golden Globe per il miglior film e candidato a otto premi Oscar, Moonlight arriva finalmente al cinema, dopo un passaggio alla Festa del Cinema di Roma. Moonlight racconta la storia di Chiron: bambino, adolescente e adulto. La sua vita difficile nei sobborghi più poveri di Miami. La scoperta dell’amore, la sua identità, gli affetti, le amicizie e tutte le difficoltà di crescere in situazioni difficili: una madre con problemi di droga, poche persone che tengono davvero a te, carcere minorile. La vita di Chiron è al centro di Moonlight, scritto e diretto da Barry Jenkins. Interpretato da un cast ottimo.

Mamma o papà?, Riccardo Milani
con Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Luca Marino, Alvise Marascalchi, Marianna Cogo, Anna Bonaiuto, Carlo Buccirosso, Stefani Rocca, Claudio Gioè

Valeria e Nicola sono una coppia di Treviso con tre figli: casa splendida, figli che più o meno sono affezionati a loro. Ingegnere lei, ginecologo lui, sembra che i due abbiano una vita perfetta, ma in realtà hanno deciso di separarsi. Il giudice ha deciso di dare ai due l’affidamento congiunto dei figli, ma nessuno dei due vuole rinunciare alla propria libertà e i due decidono di sbarazzarsi della prole e fare di tutto affinché i tre decidano di stare con l’altro genitore. Dispetti, maltrattamenti di ogni genere, pur di non rinunciare a una promozione lei e a un viaggio in Africa con Amref lui, ma soprattutto alla loro libertà? Riusciranno i due a “smollare” i figli all’altro? Mamma o papà? è un remake di una commedia famosissima in Francia. Paola Cortellesi ha adattato la sceneggiatura in coppia con Giulia Galenda e Riccardo Milani, il regista che anche il suo compagno. Per la prima volta in una commedia, la coppia di assi Cortellesi-Albanese.

Resident Evil: The Final Chapter, Paul W. S. Anderson
con Milla Jovovich, Ali Larter, Shawn Roberts, Ruby Rose, Eoin Macken, Fraser James

Alice è sopravvissuta all’ennesimo attacco dell’Umbrella Corportation che ha lasciato l’umanità quasi totalmente spazzata via. Alice si risveglia in una New York rasa al suolo ed è l’unica sopravvissuta, fra un attacco e l’altro, arriva a Racoon City per tentare di fermare la Umbrella dalla distruzione totale, aiutata da se stessa bambina, ossia il computer madre. A Racoon City, dove tutto è iniziato, affronta subito il suo più acerrimo nemico, Alexander Isaacs. Aiutata da un gruppo di sopravvissuti, fra cui c’è anche Claire, Alice dovrà trovare l’antidoto a un nuovo attacco di T-virus, il virus ideato anni prima per combattere la progeria di cui era affetta Alice. Sarà quando dovrà mostrare il suo lato più umano che Alice riuscirà a combattere il suo passato e salvare il futuro dell’umanità. Diretto e scritto da Paul W. S. Anderson, da non confondere con Paul Thomas Anderson, regista e compagno dell’attrice.

Ballerina, Eric Summer ed Eric Warin
con le voci di Sabrina Ferilli, Eleonora Abbagnato, Federico Russo

Félicie vive in un orfanotrofio in Bretagna, insieme all’amico di sempre Victor. Félicie ha una sola cosa a renderla felice: la danza, balla sempre, da mattina a sera sui ritmi ferrati delle danze bretoni. Una sera la coppia di amici evade dall’orfanotrofio, usando un’invenzione ideata da Victor: destinazione Parigi. Félicie vuole entrare nella scuola di danza dell’Opéra di Parigi. Arrivati nella Capitale, i due amici si separano, proprio davanti a una torre Eiffel appena iniziata. Félicie riesce ad arrivare in teatro, ma viene allontanata malamente, riesce a trovare alloggio e un piccolo lavoretto proprio dietro al teatro grazie alla gentilezza di Odette. La ragazza le darà anche lezione di danza e grazie a uno scambio d’identità, quella di una ricca bambina antipatica, Camille, Félicie può realizzare il suo sogno: danzare all’Opera. Cosa succederà quando la vera identità della piccola verrà scoperta? Ballerina è un cartone animato che è stato un caso in Francia, dove ha battuto film più titolati.

Autobahn – Fuori controllo, Eran Creevy
con Nicholas Hoult, Felicity Jones, Ben Kingsley, Anthony Hopkins

Casey è un ragazzo americano che vive a Colonia, dove si guadagna da vivere con qualche piccolo spaccio, decide di cambiare vita quando incontra e s’innamora di Juliette. Quando a Juliette viene diagnosticata una grave malattia ai reni e si deve sottoporre a costosi cicli di dialisi. Casey non ci pensa due volte e decide di fare un lavoretto per Geran, un boss da gusti e modi villani: deve rubare delle macchine piene di soldi e droga. Le auto e il carico sono legate all’imprenditore tedesco, l’insospettabile Hagen. L’uomo lo scopre e lo tortura, ma Casey non cede, si dà alla fuga fuori controllo sull’autostrada. Una volta a Colonia, è tempo di resa dei conti. Riuscirà Casey a portare a termine la missione e a salvare la sua amata Juliette? Thriller girato a parecchi chilometri orari con protagonisti due giovani, belli e promettenti attori e due mostri sacri, i premi Oscar Ben Kingsley e Anthony Hopkins.

Absolutely Fabulous, Maddie Fletcher
con Jennifer Saunders, Joanna Lumley, Julia Sawalha, Kate Moss, Chris Colfer, Lulu

Edina e Patsy sono le amiche più in al mondo: la loro vita è fatta di glamour e paillettes. Accusate di aver provocato un brutto incidente durante una serata mondanissima, si rifugiano in Francia, ovviamente in Costa Azzurra, 60 anni, ma si credono ancora giovanissime. Edina ha ancora la sua agenzia di PR e vuole accaparrarsi Kate Moss a tutti i costi, ma cosa succede quando la top model sparisce… nelle acque del Tamigi e le due super amiche sono accusate di averla uccisa? Edina e Patsy, protagoniste della serie TV di culto omonima pronte per il grande schermo.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna