Ruby ter: pm, “Berlusconi è vecchio ma il processo si deve fare”

Secondo il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano il "quadro descritto non è così grave da costringerci a un altro rinvio". Siciliano ha chiarito che alla difesa è stato anche prospettata la possibilità che l'ex premier si collegasse "da remoto da casa" per le udienze, ma "tutte queste nostre proposte sono state respinte".

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna